Viaggiare in macchina col cane: cosa dice la legge

Quando viaggi in auto col tuo cane hai dei precisi obblighi da rispettare.

Vediamo nello specifico cosa dice il Codice della Strada e cerchiamo di fare chiarezza sulla questione (anche perché in rete ho visto si trovano tanti articoli, spesso contraddittori tra loro).

viaggiare in auto col cane

Decreto Legislativo N. 285 del 30/04/1992 – Codice della strada6. Sui veicoli diversi da quelli autorizzati a norma dell’art. 38 del decreto del Presidente della Repubblica 8 febbraio 1954, n. 320, è vietato il trasporto di animali domestici in numero superiore a uno e comunque in condizioni da costituire impedimento o pericolo per la guida. È consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore, purché custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo che, se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio provinciale della Direzione generale della M.C.T.C.

Se provi a leggere con attenzione il decreto di cui sopra ti renderai conto che  la sua applicazione e interpretazione può essere in qualche modo soggettiva.

Il tutto si gioca sul numero di animali domestici che stai trasportando.

Viaggi con un solo cane

Se hai un solo cane in auto non sei obbligato ad utilizzare gabbie e divisori, ma è importante che l’animale non sia pericoloso o di impedimento per la guida.
E questa è una valutazione personale del poliziotto o vigile urbano che ti chiede di accostare:
c’è chi può ritenere che il chihuahua accucciato sul sediolino anteriore sia innocuo, chi pensare sia potenzialmente pericoloso (nel caso in cui mentre guidi decida di tuffarsi tra le tue gambe per giocare).

Casi in cui la valutazione di un pubblico ufficiale possa essere “al limite” non sono improbabili.
Dai una lettura a questo articolo per rendertene conto.

Cane sul sedile anteriore: cosa prevede la legge?

In generale quindi ti suggerirei di evitare di guidare con Fido seduto al tuo fianco, e di piazzarlo sui sedili posteriori o nel bagagliaio scoperto.

In questo modo sarai formalmente in regola col codice della strada.

Se trasporti due o più cani

Portando in viaggio più di due animali domestici sei obbligato a comportarti secondo una delle seguenti modalità:

  • li traporti nel bagagliaio o sui sedili posteriori, liberi, ma dopo aver installato un divisorio (a rete o griglia regolabile)
  • in una gabbia / trasportino (teoricamente anche sul sedile passeggero posteriore)

Rete o griglia come divisorio?

La rete divisoria mobile è di certo la soluzione più economica e veloce che puoi adottare nel trasporto in auto di più cani.

Su Amazon puoi trovare a poco più di una decina di Euro dei kit di facile montaggio.

Questa rete ad esempio:
rete divisorio per viaggiare col cane

[Divisorio in nylon per auto – Per farti viaggiare in sicurezza con il tuo amico]

[Walky Net divisorio auto in rete cani gatti 120×64 cw120]

Una alternativa è un divisorio rigido a griglia.
Qualcosa del genere:

Ne esistono vari modelli sul mercato.

Personalmente credo un divisorio rigido sia migliore perché:

  • è indiscutibilmente più solido e robusto
  • è più facile da montare (a volte è snervante tendere per bene la rete, esperienza personale)
  • non rovina l’auto (le reti hanno ganci e supporti che inevitabilmente vanno fissati)

Su Amazon c’è questo a buon mercato:

Se invece cerchi qualcosa di più serio e duraturo dai uno sguardo a questo modello:

divisorio rigido trasporto cane in auto

[Walky Guard – Griglia divisoria per cani]

 

Infine un altro dispositivo che credo sia utile segnalarti è un telo antiscivolo:
telone antiscivolo trasporto cane

Ti aiuterà a tenere pulito l’abitacolo (i peli resteranno per la maggior parte sul telo in plastica) e permetteranno al cane di aderire con maggior comfort al bagagliaio.

Pensa alla sicurezza del cane

Un ulteriore suggerimento che mi sento di darti per i viaggiare in macchina in compagnia del nostro amico è quello di pensare alla sua sicurezza.

In commercio esistono apposite cinture di sicurezza per cani, da attaccare alla pettorina del nostro peloso (no al collare! una brusca e forte tensione potrebbe strozzarlo).

In un brutto incidente un cane lasciato libero sui sedili dietro verrebbe facilmente proiettato sul cruscotto e potrebbe farsi molto male.
Se è possibile… meglio evitare casi del genere!

Te ne parlo in questo articolo.

Cintura di sicurezza per cani: viaggia sicuro in auto!

A presto. 😉

Leggi anche:

Posted in Altri accessori and tagged , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *